Il mio mondo artistico

Il mio mondo artistico

sabato 31 marzo 2012

giovedì 22 marzo 2012

Il mio primo Pupo. Olio su tela

Tutte le bimbe del mondo di ieri e di oggi,hanno tenuto in braccio una bambola più o meno bella!

martedì 20 marzo 2012

"Attesa "-Olio su tela

"L'arte è un appello al quale troppi rispondono senza essere stati chiamati "- Leo Longanesi

martedì 13 marzo 2012

Jumeau-Dep -1800


"Compagna mia, vicina saggezza

d’infanzia, che vive dei tuoi

                                 occhi azzurro mare!"(da "Bambola mia" di G.).

domenica 11 marzo 2012

Coppia di orecchini con montatura in oro- Cm.2-

Decorare  su porcellana  miniature di queste dimensioni, non è cosa semplice; per ottenere questo risultato,sono state necessarie diverse cotture al forno ,con  temperature altissime, anche 700/800°.

sabato 10 marzo 2012

Ritratto di Olga- Seppia

In questo ritratto,ho cercato di fondere con segreti accordi,le linee, il tono e la luce,per creare sulla figura, pause di delicate ombre....

Il Salotto

Guarda il suo video :http://youtu.be/-WrC1QoN654

Vetrina Casa delle bambole- Cose Antiche"n° 21.Anno1994

LA CASA DELLE BAMBOLE

Una ricerca attenta che dura da oltre 15 anni, a caccia dell’oggetto “lillipuziano” spesso trasfigurato , per essere inserito in modo equilibrato e proporzionale nell’ambiente circostante.
Tutto però è soggetto a cambiamenti, considerando la forte attenzione mirata alla qualità di ogni singolo oggetto. L’ambiente è privo anche della più semplice struttura architettonica, di conseguenza il gioco è basato sulle pitture, sulle stoffe,quadri, tappeti, collezioni, ninnoli preziosi che riportano lo spettatore in un mondo senza tempo. La luce si spande nelle stanze per mezzo di una debole lampada mignon che vela gli arredi evocandone un’atmosfera silenziosa e nostalgica, rotta solamente dal suono di un carillon che accompagna il visitatore, rapito da queste antiche memorie.Il calore permea l’ambiente, conferendo profondità all’insieme.
Le otto stanze contenute in una vetrinetta primi 900,profilata da leggeri intarsi, si susseguono a ritmo irregolare le une accanto alle altre, in un alternarsi di ambienti sviluppati verticalmente in cui i materiali naturali (legno, cotto,pietra), sapientemente modellati da bravi artigiani locali,vengono usati come parte costitutiva dell’insieme.(Tratto dal mio libro:Bambole Arte Storia Creatività).

sabato 3 marzo 2012

Campagna bergamasca-olio su compensato-Cm.32x23.

Nella mia rara produzione paesaggistica, prendo ispirazione dalla cromia naturalistica dei pittori lombardi, sensibili a quelle modulazioni atmosferiche dei vari piani prospettici, in cui l'intreccio dei colori trasforma le emozioni in luce.